Cosenza, stalking ad una coppia: interrogata l’imputata

Advertising

Sì terrà il prossimo 15 gennaio 2017 l’udienza conclusiva del processo a carico di I. P.P. , cosentina, 44 anni, accusata del reato di stalking nei confronti del suo ex fidanzato e della sua nuova compagna. 

Il 29 novembre scorso si è tenuta la penultima udienza, che ha visto l’imputata interrogata per circa un ‘ora dal pm Donato.
I.P.P. avrebbe perseguitato la coppia, con continue telefonate, ad ogni ora del giorno e della notte, con immagini pornografiche fotomontate messe sulla macchina della nuova compagna dell’ex fidanzato, lettere anonime spedite al sindaco di Torano Castello, centro in cui vivono i due.
La presunta stalker avrebbe poi riferito falsamente all’uomo di essere incinta. La pena prevista per il reato di stalking è da uno a 4 anni di detenzione