Cosenza, tenta di violentare l’ex fidanzata: messo in fuga dai vicini. 25enne finisce in carcere

Advertising

L’accusa è grave: quella di violenza sessuale ai danni della sua ex fidanzata. Il presunto autore è un ragazzo di appena 25 anni (G.M.F.) e la vittima è altrettanto giovane.

Tutto è accaduto ieri a Cosenza quando, nel tardo pomeriggio, la ragazza, subendo l’aggressione, ha reagito facendo accorrere anche alcuni vicini e costringendo il 25enne a fuggire precipitosamente, tanto da avere anche un incidente stradale e dover ricorrere alle cure dei sanitari.

La polizia, chiamata dalla vittima, è arrivata immediatamente sul posto ed acquisite le informazioni necessarie si è messa subito alla ricerca del presunto violentatore.

Le indagini condotte dalla Mobile hanno permesso così di ricostruire l’accaduto e di arrivare, nella notte scorsa, all’arresto in flagranza del 25enne che nel frattempo è stato rinchiuso nel carcere del capoluogo, a disposizione dell’autorità giudiziaria.