Cosenza, troppe buche: studentessa cade dallo scooter. Protesta il preside del “Telesio”

Advertising

Stamattina una studentessa di 15 anni del Liceo Classico ‘B. Telesio’ di Cosenza è stata vittima di un incidente nella zona di via Siniscalchi. Stava andando a scuola guidando il suo scooter, quando è incorsa in una brutta caduta dovuta al manto stradale dissestato. La studentessa è stata immediatamente trasportata all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. Non ha riportato gravi ferite ma di certo tutto questo si poteva evitare.

Il Dirigente Scolastico del Liceo Classico Antonio Iaconianni, preoccupato per quanto è accaduto, ha così commentato: “Ritengo grave l’episodio, anche perché più volte per le vie brevi avevo segnalato a chi di competenza il fatto che diversi tratti di strada percorsi quotidianamente dai nostri studenti e dal personale tutto della scuola erano dissestati e con buche che mettevano in pericolo l’incolumità dell’utenza.

Oggi – ha continuato il Dirigente – sono veramente addolorato, da Dirigente della Pubblica amministrazione e da cittadino. Prendiamo, altresì, atto – ha concluso il Dirigente – che da subito si sta provvedendo a coprire le buche che hanno causato il triste incidente, ma da cittadino mi chiedo se non fosse stato opportuno operare prima che si verificasse un episodio così grave”.