Cosenza, un’ora di pioggia: centro storico in ginocchio

Advertising

Il video girato da Marianna Dodaro nel cuore del centro storico, precisamente in via Cafarone, è diventato presto virale nel corso dell’acquazzone che si è abbattuto sulla città un’ora fa.

“Una fogna a cielo aperto da quattro mesi – scrive Marianna Dodaro – causa un vero e proprio allagamento dopo pochi minuti di pioggia. Figuriamoci cosa succederà questo inverno se non si interviene subito…”. 

Fiumi d’acqua per le strade, dunque, soprattutto del centro storico, ma non dai rubinetti dei cosentini.

Ma non aveva detto, il sindaco, che aveva rifatto le condutture dell’acqua potabile della città e che non ci sarebbero stati più problemi? Non aveva detto che aveva messo in sicurezza tutte le strutture pubbliche -e, quindi, anche le strade, i tombini e gli scoli- della città antica? E cosa sta facendo Sgarbi, oltre che volare verso Milano e partecipare a tutti i festival estivi, che sarebbe l’assessore al centro storico?

fiume