Crotone-Chievo: mister Nicola chiede aiuto ai tifosi

Advertising

(ANSA) – CROTONE, 29 OTT – “Le motivazioni devono fare la differenza contro una delle squadre più difficili da affrontare”.

L’allenatore del Crotone Davide Nicola sa che dopo il pari di Firenze il problema principale della sua squadra nel fare risultato è psicologico. Per questo, alla vigilia della partita contro il Chievo chiede anche il sostegno della tifoseria.

“Il Chievo – dichiara – è l’avversario più difficile che affrontiamo; sono squadra esperta e fisica. I nostri tifosi hanno dimostrato sempre quanto ci tengono e non hanno bisogno del risultato per entusiasmarsi, però domenica devono superarsi per aiutarci.

Quando si fanno punti – precisa Nicola – nessuno sente la stanchezza. Siamo tornati più convinti dei nostri mezzi, abbiamo capito come giocare di squadra per opporci alle qualità degli avversari, stiamo crescendo gara dopo gara. L’importante è restare umili, disciplinati, prenderci le nostre responsabilità e resistere alle pressioni”.