Crotone, festa rossoblù con Budimir e Trotta. Battuta la Viola (2-1)

Advertising

Grandi emozioni allo ‘Scida’ tra Crotone e Fiorentina. La squadra di Davide Nicola conquista il secondo successo stagionale (2-1) e mette sotto una delle big del campionato, reduce tra l’altro da tre vittorie consecutive. Una bella prova di forza dei rossoblù, che risalgono in classifica e mandano in visibilio la tifoseria. Gli ‘Squali’ partono forte e nel giro di un minuto realizzano prima il gol del vantaggio con Budimir e poi quello del raddoppio con Trotta. Viola non pervenuti nel primo tempo. Nella ripresa, invece, Benassi accorcia le distanze ma la squadra di Pioli non riesce a completare la rimonta.

LA CRONACA

Al minuto 17, Ante Budimir segna il suo primo gol in campionato di prima intenzione, da centro area, su un bellissimo cross rasoterra fintato da Trotta su Badelj. Passano sessanta secondi e si sblocca anche Trotta seminando Astori e battendo Sportiello in uscita con un preciso sinistro in corsa. Viola in tilt, Trotta scatenato e subito vicino al tris in tuffo di testa, mentre Barberis calcia in porta su punizione, costringendo Sportiello alla deviazione alta.La Fiorentina rinsavisce prima dell’intervallo e trova il gol che dimezza il vantaggio con Benassi, già a segno contro il “suo” Torino, che riceve da un controllo fallito da Chiesa. Il Crotone non allenta il suo pressing offensivo prima dell’ultima mezzora di gioca, sfiorando un altro gol di testa con Budimir prima di cedere un po’ di campo alla Viola: le occasioni del pari sono per Simeone, il più impreciso, e per Chiesa che invece centra la traversa di potenza. Finale di nervi e resistenza: il Crotone respira; la Fiorentina si ferma.

CROTONE-FIORENTINA 2-1CROTONE: Cordaz; Sampirisi, Simic, Ceccherini, Pavlovic; Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian (68’ Rohden); Budimir (79’ Simy), Trotta (87’ Ajeti). A disp.: Festa (GK), Viscovo (GK), Aristoteles, Izco, Suljic, Faraoni, Cabrera, Martella, Crociata. All. Nicola

FIORENTINA: Sportiello; Laurini (65’ Babacar), Pezzella, Astori, Biraghi (46’ Olivera); Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Eysseric (46’ Bastiao Dias). A disp.: Cerofolini (GK), Dragovsky (GK), Milenkovic, Sanchez, Hagi, Cristoforo, Lo Faso, Franchescoli, Gaspar. All. Pioli

Arbitro: Maresca di Napoli
Reti: 17’ Budimir (C), 18’ Trotta (C), 44’ Benassi (F)
Ammoniti: Astori (F), Budimir (C), Chiesa (F), Babacar (F), Simić (C), Cordaz (C)