Crotone, il “capitano” Ugo Pugliese proclamato sindaco

È il giorno di Ugo Pugliese: meno di due ore fa, in una calda e affollata aula del Tribunale di Crotone, il “capitano”, così come lo chiamano affettuosamente i suoi, è stato proclamato ufficialmente nuovo sindaco della città.

La fascia tricolore arriva esattamente dopo una settimana dalla vittoria nel secondo turno in cui Pugliese, con la sua coalizione, la Prossima Crotone, si è imposto nettamente sulla candidata di centrosinistra, Rosanna Barbieri, portando a casa circa 13 mila voti (pari a quasi il 60 per cento degli aventi diritto) contro gli 8 mila ottenuti dalla diretta inseguitrice.

ugo-pugliese-sindaco-crotone-04Visibilmente emozionato e circondato da tutti gli uomini e le donne che lo hanno supportato nei mesi di campagna elettorale, il ‘capitano’ ha così preso in mano ufficialmente il timone di una città dilaniata dai tanti problemi irrisolti: lavoro, ambiente, società partecipate e tanto altro ancora. Impegni gravosi che attendono la nuova Giunta Comunale che, da qui a breve, dovrà essere investita dell’onere di prendere in carico le sorti della città dopo 10 anni di governo Pd.