Crotone, il primo punto in Serie A

Il Crotone cancella lo zero dalla sua classifica, ma deve rinviare l’appuntamento con la prima storica vittoria in Serie A. Primo punto per il Palermo targato De Zerbi.
A Pescara finisce 1-1. Il gol di Trotta, a metà primo tempo, porta avanti la squadra di Nicola che viene raggiunta, nel mezzo della ripresa, dal pareggio di Nestorovski. Un tempo per ciascuno, tanti rimpianti per le due squadre che però devono fare ancora tanto per trovare una propria identità.
AVANTI CON TROTTA Nicola compone il Crotone con un 3-4-3 in grado di trasformarsi in un 4-4-2 per rafforzare la fase di copertura. In difesa c’è Dos Santos al posto dello squalificato Dussenne. A metà campo, entra Capezzi. In avanti, prima da titolare per Trotta.
Il Crotone si lancia subito in avanti. Al 5′ Falcinelli calcia alto. Il Palermo si affida al fraseggio per impadronirsi del gioco. Diamanti impegna Cordaz, poi ci prova Nestorovski. La squadra di Nicola pronta al contrattacco: su incursione di Ferrari, Aleesami libera sulla linea.
Al 23′ il Crotone schioda la partita. Innescato da Palladino, Falcinelli si fionda verso la porta, irrompe Rajkovic che si scontra pure con Posavec in uscita, entra Trotta che insacca.
gol
La manovra del Palermo difetta della profondità necessaria per una reazione adeguata. Mentre il Crotone mostra una maggiore sicurezza e sprigiona un efficace pressing.
Dopo l’intervallo De Zerbi innesta Embalo al posto di Sallai: una mossa per scuotere il fronte offensivo. Il Palermo appare più dinamico. Non centra il bersaglio Diamanti che sbuca davanti alla porta dopo un’incursione di Rispoli.
Il Crotone arretra il suo baricentro senza tralasciare le opportunità offensive che però non vengono capitalizzate da Dos Santos e Trotta.
Dopo le prove generali con un colpo di testa parato da Cordaz, Nestorovski al 21′ centra il pareggio. Sinistro angolato che chiude a rete un bel traversone di Aleesami. Primo gol in Serie A per il macedone.
Nicola rinfresca il centrocampo con l’ingresso di Sampirisi che rileva Martella e poi di Barberis al posto di Capezzi. Fanno però tanta fatica i calabresi, mentre i siciliani continuano a premere. Cordaz deve allungarsi per deviare una sassata di Hiljemark. Nicola inserisce pure Stoian (out Palladino) per l’assalto finale.
Sfiora il colpaccio il Palermo con una girata di Nestorovoski sventata da Cordaz, così come il Crotone non trova il tocco decisivo con Falcinelli e Stoian.
Crotone-Palermo 1-1 (primo tempo 1-0)

palla
Marcatori: 23’ Trotta (C), 67′ Nestorovski (P)

Advertising

Crotone (4-4-2): Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari G., Martella (71’ Sampirisi); Rohden, Crisetig, Capezzi (74’ Barberis), Palladino (80’ Stoian); Falcinelli, Trotta. All. Nicola

Palermo (4-3-3): Posavec; Rispoli, Gonzalez G., Rajkovic (29’ Goldaniga), Aleesami; Hiljemark, Gazzi, Bruno Henrique; Diamanti (86’ Andelkovic), Nestorovski, Sallai (46’ Embalo). All. De Zerbi

Arbitro: Celi di Bari

Ammoniti: 47’ pt. Capezzi (C), 72’ Crisetig (C), 81’ Goldaniga (P), 88’ Andelkovic (P), 90’ Claiton (C)