Crotone, il sogno della Serie A è quasi realtà

Dopo la vittoriosa partita con il Lanciano che ha portato l’F.C. Crotone di nuovo in testa a settanta punti in classifica a otto giornate dalla fine del campionato e con 16 punti di vantaggio sulla terza, in città sale la febbre “rossoblù”. Il Cagliari ha perso in casa contro lo Spezia lasciando il Crotone capolista solitario. La gente sente vicinissimo un risultato storico che la squadra dei fratelli Vrenna sta per regalare a tutta la comunità cittadina. La Serie A.

Messa da parte la scaramanzia di rito, è giusto accompagnare verso questo prestigioso traguardo della Serie A i ragazzi di mister Juric colorando di rossoblù i balconi delle case della città. E’ questo l’invito che parte dall’amministrazione comunale che chiede ai cittadini di esporre una bandiera con i colori sociali ai balconi della città per far sentire ancora di più il calore e la vicinanza della gente di Crotone a Budimir e compagni.

Allo stesso modo, come anticipa l’assessore allo Sport dell’amministrazione Vallone, Claudio Molè, si sta preparando anche per il palazzo comunale, la casa dei cittadini, una particolare coreografia, naturalmente rossoblù.

L’invito è partito anche dalla pagina facebook del Comune di Crotone che raccoglierà le immagini di quella che si prepara ad essere una grande festa popolare. C’è già una importante adesione all’iniziativa. Il Club Velico, attraverso il suo presidente Francesco Verri, ha comunicato che domani 3 aprile alle 12 isserà sul pennone della sede sociale la bandiera rossoblù invitando la cittadinanza, e naturalmente gli amici della Curva Sud, a partecipare.