Deseta Volley Cosenza: un 2015 da incorniciare

Advertising

Il consuntivo del secondo anno solare della Deseta Casa Volley Città di Cosenza è senz’altro positivo, sia dal punto di vista degli obiettivi raggiunti che dei processi di crescita programmati.

Le attività agonistiche e giovanili si sono alternate ad attività promozionali. Per la prima volta è stata sperimentata “Pasqua in Volley”, raduno di tutte le atlete di ogni ordine e grado della società, che verrà sicuramente ripetuto il prossimo anno.

Diversi sono stati i campionati a cui hanno preso parte le varie compagini della Deseta Casa Volley Cosenza. Oltre alla Prima e Seconda divisione, apprezzabili risultati sono giunti dai vari campionati giovanili.

La prima squadra ha centrato l’obiettivo di inizio stagione entrando nei play off. A maggio è stato presentato in conferenza stampa il  concorso di disegno “Il mio sport preferito – divertimento e gioia di vivere con gli amici e la famiglia nella mia città”, riservato ai ragazzi delle scuole elementari e medie di Cosenza, Rende e comuni limitrofi.

des1

Oltre 4 mila sono stati i ragazzi che si sono cimentati nell’arte del disegno dello sport. Un lavoro immane che ha visto coinvolte tutte le varie componenti della società. Dalla atlete ai dirigenti ai collaboratori tutti. Una partecipazione che è andata oltre ogni più rosea previsione che ha  impegnato oltre misura l’intero staff della Volley Cosenza.

Il primo di giugno è stato formalizzato il gemellaggio tra la nostra società ed il Volley San Lucido del presidente Giuseppe Ambrosio. Dopo le vacanze estive la preparazione per la nuova stagione, come ormai di consueto, è stata chiusa a Camigliatello Silano con la terza edizione delle “Giornate di Pallavolo”.

Nel suggestivo scenario dell’Agriturismo Simao,  sotto lo sguardo incuriosito di centinaia di turisti, le atlete ed i tecnici hanno trascorso due giorni divertenti, alternati a dura fatica nel Palazzo dello Sport e attività di minivolley nella piazzetta di via Roma con i bambini in vacanza sull’Altipiano.

Il calendario del campionato 2015/16 di serie C ha riservato alla nostra squadra un inizio in salita, con le prime partite disputate contro formazioni date favorite per il successo finale.

des2

Nonostante ciò la squadra si è dimostrata subito competitiva, chiudendo l’anno 2015 al quarto posto su 15 squadre con 20 punti in 10 partite disputate, 7 vittorie e 3 sconfitte, 23 set vinti e 14 persi, 829 punti fatti contro 754 subiti.

Uno score decisamente positivo che si proverà ulteriormente  a migliorare nel nuovo anno.

Risultati che diventano ancora più significativi con l’inserimento in prima squadra di ben tre nuove atlete “cresciute in casa” nel settore giovanile, Eleonora Salvo, Francesca Falzetta e Benedetta Silvestri, tutte under 16.

La presentazione della squadra quest’anno ha avuto una grande cornice di pubblico nello Show Room Deseta Casa a Commenda di Rende.

Altro risultato  favorevole è stata la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Calabria, dalla quale siamo poi usciti ad opera del Castrovillari, che già da diversi anni lavora nei progetti dei vivai.
Con la presentazione delle nuove linee Volley Cosenza nello Store e la creazione musicale e  del “primo inno della Volley Cosenza” è tramontato un bellissimo 2015  non prima però di ricordare la grande manifestazione di chiusura del Concorso di Disegno tenutasi  al Cinema Garden di Rende con la partecipazione di oltre 1000 ragazzi delle scuole per le premiazioni ed  il convegno “Sport, Alimentazione e Benessere” con  i saluti on line del grande Jack Sintini.

La stagione riprenderà il 6 gennaio con la trasferta di Cutro.

Tonino Simari Benigno