Dilettanti, indomabile Brutium: 3-3 in rimonta a Corigliano

Advertising

Promozione, Brutium in rimonta: 3-3 a Corigliano

Non era un’impresa facile quella di oggi per la Brutium Cosenza, di scena a Corigliano contro la seconda in classifica nel girone A della Promozione.

Dopo la pesante sconfitta casalinga contro la capolista Luzzese di domenica scorsa, la squadra degli ultrà Curva Nord era chiamata a lottare con il cuore per conquistare qualche prezioso punto salvezza.

In settimana la notizia di alcuni movimenti di mercato: in cinque hanno salutato il gruppo di mister Libero con la fine del prestito del portiere under Algieri (tornato alla Sofiota e girato all’Acri, in Eccellenza), la cessione di Perri e Trinni al Lago, il prestito di Basta al Rose City e la cessione di Raso al San Fili. Proprio dal San Fili arrivano i due nuovi innesti a centrocampo, Gianni Caruso (’95) e Mattia La Regina (’96). Per la prossima settimana sono attese nuove operazioni in entrata per risollevare le sorti della squadra dopo un inizio complicato.

In attesa delle novità, c’è la partita: un avversario impegnativo, il Corigliano secondo in classifica, da affrontare con la solita grinta e il ritrovato Ugo Martire, al rientro dopo due giornate di squalifica.

Dai primi minuti il Corigliano attacca e mette alle strette la Brutium, passando in vantaggio al 10’ con il calcio di punizione di Riolo che batte il portiere rossoblù Gardi.

La reazione dei ragazzi di mister Libero non si fa attendere, ma è piuttosto confusa e non riesce a creare pericoli sostanziali alla retroguardia dei padroni di casa. Dal 3-5-2 iniziale, la squadra ospite torna al più collaudato 4-4-2, liberando Attanasio da compiti difensivi e sfruttandone le accelerazione.

Alla mezzora arriva il pareggio della Brutium: un cross da calcio di punizione trova in area Martire che calcia al volo e la manda alle spalle del portiere. 1-1.

I padroni di casa ricominciano a imporre il proprio ritmo, e al 40’ arriva il nuovo vantaggio biancoazzurro: è ancora Riolo a segnare, trasformando l’ennesimo penalty concesso dalla retroguardia della Brutium.

In svantaggio per 2-1 all’intervallo, la squadra della Curva Nord rientra in campo determinata a vendere cara la pelle, con quella rabbia agonistica che la contraddistingue sin dalla sua nascita. All’offensiva rossoblù non corrisponde però il gol del pareggio, anzi secondo la più classica delle leggi non scritte del pallone al 65’ è il Corigliano a colpire in contropiede: la finalizzazione è ancora di Riolo, mattatore della giornata.

Il 3-1 del Corigliano è un vero e proprio bivio: molte squadre a questo punto mollerebbero, non la Brutium, che mostra di aver trovato le motivazioni giuste dopo essersi messa alle spalle la sconfitta di domenica scorsa.

La squadra di mister Libero non si arrende e reagisce con grinta; al 70’ Fiumara si invola sulla sinistra bucando la difesa biancoazzurra e viene steso in area: dal dischetto va Spadafora, che batte il portiere e firma il 3-2.

La Brutium ci prova ancora e nelle battute finali è l’ottimo Attanasio ad andarsene sull’esterno sinistro e trafiggere il portiere in uscita, regalando ai propri tifosi un emozionante 3-3 e un punto prezioso.

Il Corigliano vede allontanarsi a +7 la capolista Luzzese (2-0 sulla Promosport) e viene avvicinato dal Cotronei, che vince 1-0 a Filogaso. Nelle retrovie, esce dalla zona playout la Garibaldina che espugna per 0-3 il campo del Soverato; vittorie casalinghe importanti per Atletico Botricello (2-0 sul Città di Amantea) e Torretta (3-1 contro la Juvenilia). Il prossimo appuntamento per la Brutium è domenica prossima alle 14:30 al Marca, per lo scontro diretto contro l’Atletico Botricello.

PROMOZIONE – GIRONE A

RISULTATI

Atl. Botricello – Città di Amantea 2-0

Cariati – Mke 1-1

Corigliano – Brutium Cosenza 3-3

Filogaso – Cotronei 0-1

Luzzese – Promosport 2-0

Soverato – Garibaldina 0-3

Silana – San Fili 1-4

Torretta – Juvenilia 3-1

CLASSIFICA

Luzzese 35

Corigliano 28

Cotronei 26

Amantea 22

San Fili 20

Mke 20

Cariati 20

Promosport 18

Juvenilia 17

Filogaso 17

Garibaldina 16

Atl. Botricello 14

Soverato 13

Torretta 13

Brutium 9

Silana 1