Domenico Berardi potrebbe sbarcare in Premier League. Che farà la Juventus?

Advertising

Domenico Berardi, 21 anni, asso mancino del Sassuolo, cosentino di Bocchigliero e Mirto, ritorna alla ribalta del calciomercato.

Tra le tante squadre interessate a Berardi, si starebbe muovendo concretamente il Tottenham. Gli Spurs, infatti, vorrebbero investire in Italia, ripetendo un’operazione alla “Lamela”. Il Sassuolo, però, avrebbe già un patto con la Juventus che potrebbe sfruttare la “recompra” nel prossimo luglio a circa 25 milioni di euro. Un prezzo comunque più basso rispetto alla valutazione del Sassuolo di Berardi, che ammonta a circa 35/40 milioni. Intanto il Tottenham rimane alla finestra, ci pensa: Berardi potrebbe sbarcare in Premier League.

Europei U21: avvio nero Italia, Svezia vince in rimonta

Il Tottenham vuole anticipare i tempi. Il bomber potrebbe partire subito per 35 milioni, ma Marotta potrebbe pareggiare l’offerta per non farselo scappare.

Berardi ha già un accordo di massima con la Juve, ma nel 2016 vorrebbe un ruolo da protagonista in bianconero. Il bomber, infatti, ha paura di ripercorrere le orme di Zaza chiuso dai vari Dybala, Mandzukic e Morata. Per questo motivo potrebbe accettare il corteggiamento del Tottenham per fare un ulteriore passo avanti nella sua carriera. Il Sassuolo, che sta disputando un ottimo campionato, non vorrebbe farlo partire subito ma non si opporrebbe al trasferimento di fronte a 35 milioni di euro. La volontà è comunque quella di rispettare la parola data ai bianconeri a giugno nell’ambito dell’affare Zaza. Per questo i neroverdi, con ogni probabilità, offriranno alla Vecchia Signora la possibilità di pareggiare l’eventuale offerta dei londinesi.