Due lievi scosse di terremoto al largo di Amantea

Advertising

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato stamattina due scosse di terremoto al largo della costa tirrenica del Cosentino e del Lametino, di fronte ad Amantea (in provincia di Cosenza). Entrambe sono avvenute a più di 270 km di profondità. La prima, di magnitudo 2,6, è stata registrata alle ore 8,08, poi, alle 9,12, un’altra scossa di magnitudo 3,5. Già nei giorni scorsi altre piccole scosse sono state registrate tra la costa calabra e le isole Eolie. Non si registra alcun danno a persone o cose.