Duplice omicidio San Lorenzo del Vallo: fermato Luigi Galizia

Foto Francesco Arena/LaPresseCronaca 30 10 2016 San Lorenzo del Vallo - CosenzaCalabria, due donne uccise da colpi alle spalle in un cimitero nel Cosentino Nella Foto corpo a terra in cimitero
Advertising

Dopo essere sparito per diversi giorni, all’indomani dell’atroce delitto delle due povere donne a San Lorenzo del Vallo, dopo essersi presentato spontaneamente dai carabinieri per essere ascoltato, oggi il procuratore capo Facciolla ha disposto il fermo di Luigi Galizia.

Luigi è il fratello di Damiano Galizia, ucciso il 26 aprile 2015 da Francesco Attanasio, figlio della povera signora Edda Costabile e fratello della povera Ida Attanasio, le due donne barbaramente trucidate a colpi di pistola la domenica mattina del 30 ottobre nel cimitero di San Lorenzo del Vallo.

Un fermo quello di Luigi Galizia che si presume essere legato al grave duplice omicidio. Infatti gli investigatori da subito si sono orientati, senza però tralasciare altre piste, sulla probabilità che il barbaro duplice omicidio possa essere riconducibile ad una vendetta per l’omicidio di Damiano Galizia.

Da qui il fermo di Luigi Galizia. Per il momento dalla procura non trapela altro nelle prossime ore dovremmo saperne di più.