E’ appena uscito “StereoTelling”: il nuovo album del rapper Kiave. Il 27 incontra i fan alla Feltrinelli

Advertising

E’ terminata la grande attesa per il nuovo album di Mirko Filice, in arte Kiave. E’ uscito oggi  “StereoTelling”, un disco dal sound ricercato e spiccatamente funk, disponibile nei negozi di dischi e digital stores. Un concept album incentrato sulla tecnica dello storytelling, in cui le rime di ogni traccia diventano un excursus narrativo che fotografa piccole storie di gente comune intenta a costruirsi il proprio futuro, racconti a volte seri e in altri casi più sarcastici ma sempre carichi di uno slancio ricco di fiducia e di una sana autoirona.

Anticipato dal video del singolo “Lasciami Sbagliare” prodotto da Iamseife; brano dalla grande ricchezza metrica che si appoggia su una strumentale innovativa prodotta da Iamseife, sonorità nuove e diverse dai soliti standard del rap attuale.

kiave2L’album sarà un successo assicurato; il rapper cosentino conferma, ancora una volta, il suo grande talento che l’ha portato ad essere una delle voci più forti del panorama Hip Hop italiano. La sua smisurata passione per questa cultura e per tutto quanto le ruota attorno, l’ha spinto a varcare i palchi di tutto il territorio nazionale, da nord a sud, “Tenendo salde le mie radici calabre di cui vado fiero e cercando di rappresentare la mia terra ovunque, spostandomi il più possibile perché viaggiare vuol dire allargare i confini del cielo”. (Come spesso ripete il rapper).

E’ inutile elencare la sua discografia o le battle di FreeStyle che lo hanno visto protagonista, perché ormai sono note ai molti e facilmente reperibili in tutta la rete; ciò che vogliamo sottolineare è la semplicità e il coraggio che l’ha spinto ad andare avanti, partendo da zero. La lotta e l’impegno nel non arrendersi nel diffondere conoscenza e speranza in luoghi dove queste due entità spesso non trovano posto, attraverso l’hip hop, il suo antidoto ad ogni cosa. La sua via d’uscita alla violenza e alla negatività che invade le strade e ciò, viene racchiuso, ancora una volta, nel suo album appena uscito.

stereotellingIn “StereoTelling” i temi forti sono quelli legati allo stato della società attuale, alle difficoltà di una vita precaria, alla continua ricerca del cambiamento oltre che quelli legati all’amore. Kiave ha composto alcuni brani dopo i laboratori di scrittura creativa che ha tenuto con i giovani detenuti del carcere di Monza; un’esperienza che ha permesso al rapper cosentino e a tutti i detenuti di riflettere su come la rabbia possa essere usata non solo come sterile sfogo, ma veicolata alla ricerca di un messaggio positivo.

La musica, dunque, come mezzo per cambiare il mondo; le sue rime lo strumento per farlo, per riflettere e uscire dall’oscurità che ci pervade e per comprendere che spesso si può vincere nella lotta contro i propri demoni.kiave3

Kiave girerà tutta l’Italia per gli instore del suo nuovo album, non può mancare la tappa nella sua città natale da dove è partito e ha avuto inizio il suo grande sogno chiamato hip hop.

Mercoledì 27 sarà l’occasione per ricevere la propria firma, salutare e dialogare con l’artista, presso la Feltrinelli di corso Mazzini.

Valentina Mollica