E i Morrone calano l’asso: tirocini e assunzioni

Advertising

Continuano senza sosta i colloqui nelle cliniche dei Morrone: gente che va, gente che viene. Un traffico che non ti dico.

In vista delle elezioni, la paura del flop è grande e anche se magari alla fine non si voterà, è sempre bene tenere in caldo certe situazioni.

La famiglia Morrone mette in palio tirocini e assunzioni nella cooperativa Sant’Anna. La promessa, più o meno solenne, è che tra un paio di mesi verranno assunti presso una struttura affidata dalla Regione Calabria proprio ai Morrone a Marano.

Dunque, tu votami che io ti assumo: è facile riscuotere consenso in questo modo, e anche molto più facile essere sempre presi in giro da queste persone.

Nei corridoi della clinica Misasi intanto c’è il pienone.

Eppure, le cliniche di Morrone sono in concordato preventivo: come fanno a prendere altro personale se non riesci a pagare neanche i tuoi dipendenti se non arrivano i soldi dell’Asp?

Vota Antonio vota Antonio vota Antonio!