E Report rincara la dose: Clini, Occhiuto e l’ambiente di famiglia

Come abbiamo già avuto modo di scrivere ieri (http://www.iacchite.com/occhiuto-indagato-a-roma-lintervista-tragicomica-a-report-si-puo-pensar-male/), la trasmissione Report ha avuto un ruolo centrale nella vicenda di Clini e Occhiuto indagati dalla procura di Roma per essersi “pappati” un bel po’ di soldini e averli portati in Svizzera per il riciclaggio. Nella stessa ordinanza del pm Galanti ci sono ampi stralci dell’inchiesta “Ambiente di famiglia” firmata dal giornalista Luca Chianca. Rivedendola, poi, ad un certo punto, mentre si vedono le immagini del Ministero dell’Ambiente cinese spunta nientepopodimenoche una della orribili statue di Maurizio Orrico (I Viandanti), che rendono perfettamente riconoscibile lo “stile Occhiuto” e danno alla faccenda, anche per noi cosentini, una sorta di timbro di “Ambiente di famiglia”… Intanto, sul profilo Fb di Report, c’è l’aggiornamento della notizia con le ultime di ieri e la riproposizione della puntata integrale del 16 novembre 2014. Perché il passato presenta sempre i conti da pagare ai truffatori. Conzaticci Occhiù… 

Ma ecco il post integrale di Report.

Fondi ambiente, indagati Clini e OcchiutoLa Procura di Roma ha inviato 31 avvisi di conclusione indagine (a 26 persone e 5 società) riguardo un presunto drenaggio di denaro pubblico destinati alla realizzazione di progetti ambientali all’estero. Tra i nomi figurano quelli di Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, e di Corrado Clini, ex ministro dell’Ambiente del governo Monti. Quest’ultimo, secondo i magistrati, prima nella veste di direttore generale e poi di ministro, faceva dare dal dicastero a società riconducibili a Occhiuto finanziamenti per progetti ambientali in Cina, senza procedure pubbliche e senza obbligo di rendiconto, ottenendo in cambio benefici come somme di denaro e diversi incarichi per la compagna Martina Hauser. Occhiuto, inoltre, risulterebbe strettamente legato, anche da rapporti d’affari, a Massimo Martinelli, ai tempi consulente del ministero e braccio destro di Clini. Questi intrecci erano già stati messi in luce dall’inchiesta di Luca Chianca “Ambiente di famiglia”, trasmessa nella puntata di #Report del 16/11/2014

Puntata integrale→ http://bit.ly/2pQXekd