Eccellenza Calabria, 1^ giornata: vincono Olympic Rossanese e Corigliano, perde la Paolana

ECCELLENZA CALABRIA, PRIMA GIORNATA: VINCONO OLYMPIC ROSSANESE E CORIGLIANO, PERDE LA PAOLANA

Inizia col piede giusto il campionato d’Eccellenza dell’Olympic Rossanese di mister Pascuzzo. I rossoblù hanno battuto 3-1 allo stadio Stefano Rizzo la Bovalinese in una partita che ha inevitabilmente rievocato i recenti playoff.

La Rossanese sfiora ripetutamente il gol con Margiotta, Salandria e Zangaro e poi passa su calcio di rigore al 39′. Giorgi tocca con la mano un colpo di testa del centrocampista Bellitta e l’arbitro decreta la massima punizione. Dal dischetto realizza Vito Zangaro.

Nella ripresa, al 20′ Giorgi realizza il gol del pari con la Bovalinese ma sul capovolgimento di fronte, la Rossanese torna in vantaggio con Margiotta, che, servito da Bellitta, finalizza con un bel tiro d’esterno. Al 31′ il nuovo entrato Bongiorno segna il 3-1 e al 33′ il calcio di rigore di Iervasi fissa il risultato sul 3-2 finale.

OLYMPIC ROSSANESE-BOVALINSE 3-2

OLYMPIC ROSSANESE: Ramunno, Mirabelli, Salandria, Sposato, Margiotta (Bongiorno), Zangaro, Alfano, Benincasa, Bellitta, Attadia, Malagnone. A disposizione: Volpe, Caputo, Curatelo, Granata, Villella, Tedesco, Tramontana. All. Pascuzzo

BOVALINESE: Larosa, Manglaviti G., Mallamo, Luciano, Maviglia, Audino, Manglaviti S., Manglaviti F., Iervasi, Vita, Giorgi. A disposizione: Dagostino, Libri, Morabito, Martino, Khanfri. All. Criaco

MARCATORI: 39′ Zangaro (rigore), 65′ Giorgi, 66′ Margiotta, 76′ Bongiorno, 78′ Iervasi (rigore)

CUTRO-CORIGLIANO 1-3Il Corigliano espugna il campo del Cutro con grande autorità in una partita che si sapeva sarebbe stata piena di insidie. I ragazzi di De Feo passano in vantaggio già al 4′. Cross teso di Isgrò sul quale Piemontese non perdona e mette la palla di testa all’incrocio dei pali

Al 14′ il Cutro pareggia. Disattenzione difensiva del Corigliano su cross di De Luca, ne approfitta Gravina per siglare il gol del pareggio di collo destro. I padroni di casa, galvanizzati dal gol, attaccano ancora e al 32′ colpiscono la traversa. Leggerezza di D’Aquino, che rinvia sul corpo di Gravina. La palla carambola verso la porta sguarnita ma si stampa sul legno e torna in campo, spazzata via poi da Cosenza. Si va al riposo sull’1-1.

Nella ripresa, il Corigliano torna in vantaggio al 15′. Filtrante di Marco Foderaro per il fratello Giovanni, che d’interno destro batte Sestito. Due minuti dopo D’Aquino si riscatta e si esalta su colpo di testa di Percopo deviando in angolo una conclusione molto pericolosa.  Al 36′ Marco Foderaro realizza su calcio di rigore il 3-1. Massima punizione decisa per un fallo su Bezziccheri, subentrato a Isgrò. E’ l’ultima emozione della gara.

CUTRO: Sestito, Barberio, La Greca, Paonessa, Formisano, Mercurio, De Luca, Percopo, Nunez, Sinopoli, Gravina. All. Vanzetto

CORIGLIANO: D’Aquino, Lieto, Gullo, Cosenza, Cassaro, Bertini, Isgrò (Bezziccheri), Foderaro M., Piemontese, Biondo, Foderaro G. All. De Feo

Arbitro: Zangara di Catanzaro (Celestino e Sergi di Reggio Calabria)

MARCATORI: 4′ Piemontese, 14′ De Luca, 60′ G. Foderaro, 81′ M. Foderaro

SIDERNO-PAOLANA 2-0

SIDERNO – Inizia con con sconfitta il campionato della Paolana. In quel di Siderno i biancoazzurri concedono due gol ai locali che guadagnano i primi tre punti della stagione. Al di là del risultato la squadra di mister Perrotta non ha sfigurato affatto, anzi ha avuto diverse occasioni per passare in vantaggio, due nei primi minuti di gioco con Azzinnaro che da comoda occasione tenta di centrare l’angolo basso sul palo più lungo senza riuscirci. Sufficiente la prova del collettivo che paga ancora i carichi di lavoro e l’amalgama che deve essere affinata vista il rinnovamento quasi totale della rosa rispetto allo scorso anno. Buono il lavoro sulle fasce che ha risentito della mancanza di una punta di peso in area di rigore. Il Siderno ha subito il gioco dei paolani fino al gol del vantaggio, poi nella ripresa ha preso coraggio uscendo fuori segnando il gol della tranquillità che ha regalato i tre punti.

PAOLANA: Corno; Porpora, Terranova, Casella (72′ Filidoro); Greco, Jammeh, Casas (68′ Federico), Del Popolo, Feraco; Zicarelli, Azzinnaro. Allenatore: Perrotta