Ecologia Oggi, Guarascio fa l’indiano: “tute gialle” in corteo dal cantiere alla Prefettura

Il patron di Ecologia Oggi, Eugenio Guarascio e il sindaco Occhiuto
Advertising

Stamattina al patron di Ecologia Oggi e del Cosenza Calcio Eugenio Guarascio staranno fischiando le orecchie (coperte dalla sua… folta capigliatura).

Le “tute gialle” di Ecologia Oggi, che non hanno ricevuto lo stipendio di novembre e la tredicesima, protestano ormai da giorni perché hanno intuito che il “capellone” sta provando a forzare la mano con il suo amico Occhiuto o a fare il solito gioco delle parti sulla pelle di gente che lavora. Non è un mistero, del resto, che l’imprenditore lametino usi questi metodi.

Le “tute gialle” pertanto hanno deciso che si muoveranno in corteo, a partire dalle 8, dal cantiere di via Popilia e fino alla Prefettura per chiedere un incontro al rappresentante del governo in città e prospettargli quello che Guarascio sta facendo loro ovvero fargli passare il Natale senza i soldi che si sono guadagnati.

Da Palazzo dei Bruzi dicono di aver versato oltre 400mila euro la settimana scorsa e quindi di aver adempiuto ai loro obblighi. Come sapete, noi non ci fidiamo minimamente del cazzaro e dei suoi amici, ma se dicono di aver sborsato questa cifra probabilmente è vero e questo rende ancora più impopolare l’imprenditore che si occupa di rifiuti ma che cura la sua “capigliatura” come un divo del cinema.

Seguiremo con attenzione sia la manifestazione che l’incontro con il prefetto e lanciamo un messaggio a Guarascio e alla sua “braccia destra”, la signora Scalise: CACCIAT’ A PILA CHE E’ NATALE PPI TUTTI.