Effabi Srl, il legame con il dirigente Cucunato

Nella foto: l'architetto Domenico Cucunato è il secondo da sinistra

La ditta Effabi Srl (che tutti credono Effebi, così si mimetizza meglio) è vicina ormai da tempo all’ingegnere Cucunato (fratello del dirigente ai lavori pubblici Domenico Cucunato, nominato da Occhiuto, e detto l’uomo firma tutto).

Qui Occhiuto conferma tutti i sospetti. Dal suo insediamento (2011) fino alla fine del 2013, affida direttamente al fratello del suo factotum ben 14 “cottimi fiduciari”. Per un totale che sfiora il mezzo milione. Tutti rigorosamente sotto i famosi 40 mila euro. I lavori da eseguire sono i più svariati. Dalla classica manutenzione a nonna fino al farlocco aggiusta tutto. Guarda caso molte di queste determine si incrociano con la ditta Alvir e parlano degli stessi lavori (vedi canile e marciapiedi).

La EFFABI ha sede, guarda di nuovo il caso, in via Guido Dorso, già sede dell’Alvir (poi trasferita). Una serie di coincidenze che a noi piddrizzuni suonano male. Certo è che non ci voleva Sherlock Holmes per capire tutto questo. Sono anni che lo diciamo nell’indifferenza di chi dovrebbe controllare. Ci vuole una certa faccia di pietra per dire che a Cosenza non ci sono ditte amiche. Al danno si aggiunge anche la beffa, perchè osano anche scrivere nelle determine surrettizie che affidano lavori ingiustificati la dicitura: RITENUTO di affidare i lavori, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione e parità di trattamento. Così come dice la legge. La stessa di cui Occhiuto e i suoi amichetti si beffano giornalmente. Tra questi lavori c’è anche piazzetta Toscano. Potete verificare di persona l’esecuzione dei lavori recandovi sul posto. Ma vi conviene portarvi un giubbotto antiproiettili.

Giardini del Duglia