Ex baraccopoli Rom: nessuna bonifica. La zona è una discarica a cielo aperto

Advertising

Dopo lo sgombero e l’abbattimento della baraccopoli Rom sulle rive del Crati, nella zona del vecchio mercato ortofrutticolo, si era parlato di bonifica della zona.

A visitare il luogo pare non sia così. C’è di tutto, dalle acque nere che scolano dai cumuli di immondizia, all’amianto, e non mancano i classici copertoni. Una vera e propria discarica a cielo aperto. Una situazione al limite che rischia di creare ulteriori danni al già inquinato fiume Crati. Oltre a creare un problema di igiene pubblica e decoro urbano. Come al solito ci hanno preso in giro. Via i Rom, tutta la spazzatura è rimasta in quel luogo, e la zona è diventata impraticabile. A questa  si aggiunge quella che giornalmente cittadini incivili “depositano”, aumentando sempre più il volume di rifiuti. Queste le immagine del luogo. Speriamo che chi di dovere intervenga subito.

gata1

gata2

gata3

gata4

gata5

gata6