Foggia-Cosenza 2-0 alla fine del primo tempo

Advertising

Il Foggia conduce per 2-0 sul Cosenza alla fine del primo tempo del match-clou della quindicesima giornata della Lega Pro.

In uno “Zaccheria” strabocchevole di entusiasmo, il Foggia, che proprio in settimana ha avuto importanti novità societarie, ha iniziato la gara a spron battuto e ha dettato i tempi del gioco.

Il Cosenza è stato costretto a difendersi e in almeno due circostanze i rossoneri, con Iemmello e Sarno, hanno impensierito la difesa rossoblù. Il primo gol è arrivato al 29′. Sarno ha provato il tiro ma la corta respinta della retroguardia cosentina ha lasciato Iemmello solo davanti a Perina e per il centravanti è stato facilissimo superare il portiere del Cosenza.

La reazione del Cosenza non arriva e il Foggia raddoppia al 39′. Clamoroso errore di Raimondi, che perde palla e lascia via libera in contropiede a Sarno, appoggio per Iemmello e tiro preciso: 2-0 e partita gravemente compromessa per i Lupi.

IL TABELLINO

FOGGIA-COSENZA 2-0

Foggia: Narciso, Angelo, Di Chiara, Sicurella, Loiacono, Gigliotti, Riverola, Coletti, Iemmello, Sarno, Floriano – Micale, Agostinone, De Giosa, Sansone, Sainz-Maza, Lodesani, Viola, Bollino, Taralli  -. Allenatore: De Zerbi

Cosenza: Perina, Ciancio, Pinna, Arrigoni, Tedeschi, Corsi, Criaco, Caccetta, Arrighini, Raimondi, Statella – Saracco, Soprano, Guerriera, Blondett, Fiordilino, Vutov, La Mantia. Allenatore: Roselli

Arbitro: Piccinini di Forlì

Marcatore: 29′ e 39′ Iemmello