Forza Ragazzi Schiavonea Campione Allievi Elite: i protagonisti. E ora tutti da Rino Gattuso

Il Forza Ragazzi Schiavonea si è laureato Campione degli Allievi Elite Calabria nel primo storico campionato regionale riservato alla categoria. Un torneo al quale hanno preso parte le migliori tredici scuole calcio della Calabria, che si sono sfidate in sette mesi appassionanti nel corso dei quali si sono visti all’opera grandi talenti.

La scuola calcio cara al fondatore Rino Gattuso e al presidente Valentino Guerriero ha ottenuto un risultato che non era stato preventivato alla vigilia ma che giornata dopo giornata ha preso corpo grazie soprattutto al lavoro certosino di un grande tecnico: Franco Celi. Il mister di Schiavonea, pilastro portante del Forza Ragazzi, ha confermato di essere un impareggiabile motivatore e ha condotto alla vittoria un gruppo straordinario, che ha avuto la meglio su scuole calcio che godevano dei favori del pronostico come Academy Lamezia, Big Sport Crotone e Vibonese ovvero le favorite di inizio campionato. Splendido il ruolino finale del Forza Ragazzi: 15 vittorie 6 pareggi e soltanto 2 sconfitte con 54 reti segnate e 19 subite.

Celi ha plasmato a sua immagine e somiglianza (grinta, voglia di vincere, calcio propositivo e grande tecnica individuale) una squadra piena di talenti, che non sfuggiranno certamente a Gattuso e al suo Milan. A partire dal difensore centrale Brian Servidio, leader della difesa, gran fisico e piedi buoni, che ha fatto parte della Rappresentativa Calabria al Torneo delle Regioni in Abruzzo.

Il Forza Ragazzi Schiavonea

Per continuare con il mediano settepolmoni Matteo Fiorentino, anche lui convocato in Rappresentativa e perno centrale del centrocampo di mister Celi. E con l’attaccante Piergiorgio Schiavelli, esterno destro alto di grande prospettiva, capocannoniere della squadra con 14 reti, seguito da Tridico (8), Sarli, Grispino e Cattaneo. Ma senza dimenticare gli altri protagonisti: il portiere Maiorano, gli esterni bassi Paldino e Bianco, l’altro difensore centrale Carone, i centrocampisti Petta, Longobucco, Coppola e Capalbo.Il Forza Ragazzi, dopo un inizio altalenante, ha trovato continuità nei risultati tra novembre e dicembre e con un filotto di quattro risultati utili consecutivi si è portato a ridosso delle battistrada del torneo Academy Lamezia, Big Sport Crotone e Vibonese. E così, alla decima giornata, il 4 dicembre, grazie al successo esterno sulla Kennedy, la squadra di Celi ha conquistato il primato insieme alla Big Sport Crotone staccandola nella giornata successiva.

Poi un appassionante testa a testa con l’Academy Lamezia e con gli stessi crotonesi: lo 0-0 sul campo dei lametini e una settimana dopo la vittoria sulla Big Sport nello scontro diretto al “S. Maria ad Nives” hanno consolidato il primato della Forza Ragazzi, che dopo la vittoria interna contro la Vigor Catanzaro ha portato a +5 il vantaggio sulle inseguitrici.La sconfitta sul campo della Vibonese, maturata tra mille polemiche e in un ambiente ostile, non ha minimamente inficiato il cammino della capolista, che ha conservato il primato e ripreso subito la corsa. Altre tre vittorie consecutive e il vantaggio sulle avversarie toccava di nuovo quota sei. Superato l’ultimo ostacolo difficile sul campo della Popilbianco, il Forza Ragazzi ha festeggiato matematicamente la vittoria con una giornata d’anticipo.

Neanche il tempo di festeggiare ed ecco che proprio venerdì è iniziata una settimana intensa per tutti i talenti della scuola calcio Forza Ragazzi.

I giovani del club fondato da Rino Gattuso sono partiti alla volta di Milano divisi in due gruppi. Prima i Giovanissimi di mister Gaetano Iuele, mentre da martedì prossimo 8 maggio si avvicenderanno ai compagni di club i ragazzi del gruppo Allievi, allenati da mister Franco Celi. I Giovanissimi sono ospiti del Milan in tribuna a godersi l’incontro del team rossonero – allenato da mister Gattuso – contro l’Hellas Verona, mentre domani, domenica mattina, alle 11 sfideranno, nelle strutture dei settori giovanili rossoneri, i pari età del Milan.

Martedì prossimo si sposteranno a Milano gli Allievi, freschi vincitori del torneo Elite. Anche per loro mercoledì 9 ci sarà un’amichevole di prestigio contro i pari età del Milan, mentre giovedì 10 i giovani di mister Celi andranno a sfidare i pari categoria del Carpi. Ovviamente entrambi i gruppi del club Forza Ragazzi visiteranno Casa Milan, Milanello e tutte le strutture di un team internazionale come il Milan, facendo proprio l’esperienza che lo stesso mister Gattuso da tempo caldeggiava, ossia far vedere ai ragazzi della “sua” Calabria cosa vuol dire avere a che fare con un club ai massimi livelli al mondo, in cui ogni cosa funziona a pennello e tutte le attività si svolgono in maniera impeccabile in clima di massima professionalità e serietà. Le visite a Milano, programmate già da tempo attraverso il certosino lavoro del presidente di Forza Ragazzi, Valentino Guerriero – che più volte durante l’anno s’è coordinato con i responsabili dei settori giovanili del Milan – arrivano quale ciliegina sulla torta al bel percorso in campionato delle due compagini Giovanissimi e Allievi, rappresentando ovviamente una vetrina e una esperienza importantissima per i ragazzi del club coriglianese.

FORZA RAGAZZI CAMPIONE ALLIEVI ELITE CALABRIA – Allenatore Francesco Celi

PORTIERI Giuseppe Maiorano, Alessandro Iusi

DIFENSORI Antonio Paldino, Nico Arturo Bianco, Brian Servidio, Adriano Carone, Bruno Francesco Dima

CENTROCAMPISTI Matteo Fiorentino, Salvatore Petta, Cosimo Longobucco, Pietro Coppola, Gabriele Capalbo, Thomas Felicetti

ATTACCANTI Piergiorgio Schiavelli, Leonardo Grispino, Antonio Tridico, Daniele Cattaneo, Samuele Sarli, Sabi Oussama

TUTTE LE PARTITE

Bocale-FORZA RAGAZZI 0-2 (Schiavelli, Fiorentino)

FORZA RAGAZZI-Academy Castrovillari 4-1 (Schiavelli, Carone, Cattaneo, Sarli)

Vigor Catanzaro-FORZA RAGAZZI 1-1 (Tridico)

FORZA RAGAZZI-Vibonese 2-3 (Schiavelli 2)

Marca-FORZA RAGAZZI 1-2 (Schiavelli, Cattaneo)

FORZA RAGAZZI-Cspr ’94 2-2 (Grispino, Carone)

Villese-FORZA RAGAZZI 0-2 (Coppola, Carone)

FORZA RAGAZZI-Popilbianco 3-0 (Fiorentino, Servidio, Sarli)

Kennedy-FORZA RAGAZZI 0-4 (Grispino, Schiavelli, Tridico, Coppola)

FORZA RAGAZZI-Real Cosenza 6-1 (Servidio, Bianco, Schiavelli, Sarli, Servidio, Tridico) capolista solitario

Academy Lamezia-FORZA RAGAZZI 0-0

FORZA RAGAZZI-Big Sport Crotone 4-2 (Tridico, Schiavelli, Schiavelli, Cattaneo)

FORZA RAGAZZI-Bocale 0-0

Academy Castrovillari-FORZA RAGAZZI 2-5 (Tridico, Carone, Cattaneo, Schiavelli, Tridico)

FORZA RAGAZZI-Vigor Catanzaro 1-0 (Tridico) +5

Vibonese-FORZA RAGAZZI 4-0

FORZA RAGAZZI-Marca 4-0 (Tridico, Sarli, Grispino, Dima)

Cspr ’94-FORZA RAGAZZI 0-4 (Sarli, Bianco, Cattaneo, Sarli)

FORZA RAGAZZI-Villese 1-0 (Grispino) +6 vibonese

Popilibianco-FORZA RAGAZZI 1-1 (Coppola)

FORZA RAGAZZI-Kennedy 3-0 (Servidio, Servidio, Schiavelli)

Real Cosenza-FORZA RAGAZZI 0-2 (Schiavelli, Schiavelli)

FORZA RAGAZZI-Academy Lamezia 1-1 (Schiavelli)

I CANNONIERI 

14 reti: SCHIAVELLI; 8 reti: TRIDICO; 6 reti: SARLI; 5 reti: GRISPINO, CATTANEO, SERVIDIO; 4 reti: CARONE; 3 reti: COPPOLA, 2 reti: FIORENTINO, 1 rete: BIANCO, DIMA