Francesca Vena e “La memoria dell’anima”

Sabato prossimo 2 aprile alle 17 a Palazzo Quintieri del Comune di Castrolibero verrà presentata la personale di pittura di Francesca Vena intitolata “La memoria dell’anima”.

ads

Intervengono Rita Fiordalisi e il maestro Francesco Bitonti. Coordina Veronica Barbaro.

Francesca Vena nasce a Cosenza nel 1963, fin da piccola si appassiona al mondo dell’arte, passione che cresce e diventa fonte d’ispirazione per l’inizio della sua carriera artistica.

veba1

Dipinge con passione, proiettando sulla tela emozioni, sentimenti, paure e speranze. Desideri che dalla tela gridano la necessità di realizzazione. Ognuno di noi rivede nelle opere di Francesca Vena aspetti ed emozioni della propria vita. Le sue tele parlano al cuore.

I suoi lavori sono chiara espressione dell’amore e del legame col passato.

Ha al suo attivo numerose Mostre e attività tra le quali la Mostra Internazionale Castello Svevo a Barletta, la mostra Sale del Bramante a Roma, l’ esposizione alla Galleria La Pigna a Roma e una Mostra Itinerante in Russia.