Giovanissimi Regionali Girone A: il derby al Real Cosenza. Vince il Taverna

Advertising

Il derby cosentino del Girone A dei Giovanissimi Regionali si è risolto in un netto successo del Real Cosenza sulla Pro Cosenza. 5-0 il risultato finale. Era una partita particolare per il tecnico del Real, Daniele Franzese, che fino alla stagione scorsa ha allenato i ragazzi della Pro Cosenza.

Derby archiviato già nel primo tempo. Dopo una partenza spigliata degli ospiti sventata da un ottimo Gencarelli, la capolista si sveglia andando in gol con il solito Ruffolo su corta respinta del portiere avversario. Il raddoppio non tarda ad arrivare ed è Grosso con un mancino sotto la traversa a far esplodere la tribuna di casa.

La Pro Cosenza non reagisce e ne approfitta De Napoli che sorprende Spadafora con un pallonetto dalla distanza. Nella ripresa la musica non cambia, Real Cosenza spietata ancora con Ruffolo e Grosso che chiudono i conti sul 5-0.

Da segnalare una traversa per gli ospiti con il Real per 20′ in dieci causa l’espulsione di Fuoco.

La Pro Cosenza di Campanaro non ha retto al ritmo degli avversari ma è comunque una squadra di alto livello, capace tra l’altro di ottime giocate tecniche con elementi come il fantasista Piromallo, il centrocampista Riconosciuto e gli attaccanti Terrazzano e Falcone. Deve migliorare nella fase difensiva ma ci sarà tempo e modo per farlo.

Derby alla capolista quindi, che continua a vincere senza sconti a nessuno. Ottava vittoria su 8 gare giocate, 37 gol fatti ed 1 solo subito, la squadra di Franzese viaggia a vele spiegate in attesa dello scontro diretto del 20 dicembre contro l’outsider Academy Campioni Corigliano.

Questi i diciotto di Franzese: Gencarelli; D’Antonio, De Napoli, Berardi, Pagliuso; D’Acri, Ruffolo, Stamil; Belcastro, Cervellera, Grosso. Sono entrati anche Cozza, Costabile, Fuoco, Chiodo, Astorino, Domanico e Aita.

IL TAVERNA

Il Taverna ha battuto per 2-0, giocando un’ottima prova, la Forza Ragazzi di Schiavonea. Una partita dominata senza subire tiri in porta a conferma di quanto sia solida la squadra di Silvio Greco, che nelle prime 9 giornate ha subito solo 6 reti.

tav giov

Dopo il primo tempo terminato 0-0 sblocca subito la gara Umile Magarò con un bolide da fuori che finisce sotto il sette e fa gioire il presidente Sergio D’Acri e le tante persone che ormai ogni domenica seguono la squadra. Nei minuti finali ci pensa uno dei ragazzi più seguiti di questo gruppo, Prifti Denis, che con una irresistibile azione personale, batte il portiere e chiude la gara (sesto gol stagionale). Da segnalare un palo clamoroso in acrobazia di Francesco De Chiara, uno dei tanti 2002 che ogni domenica scendono in campo e sui quali la società punta molto.

Questi i diciotto di Silvio Greco.

Marotta; Spadafora, Pirri, Leone F., Basile; Prifti, Magarò, Leone M.; Aquino, De Chiara – Gaudio. Sono entrati: Pedicone, Imbrogno, Di Nardo, Radu, Barbieri, Pepe, Belmonte. Collaboratori Fullone ed Esposito

 

RISULTATI NONA GIORNATA

GIOVANISSIMI REGIONALI GIRONE A

Real Cosenza-Pro Cosenza 5-0

Mirto Crosia-Cariati 2-1

Rende-Scicchitano 5-0

Taverna-Forza Ragazzi 2-0

Sportime-Accademia Campioni 0-3

Academy Castrovillari-Sporting Club oggi

Riposa: Rossano Sport

 

CLASSIFICA

Real Cosenza 24

Accademia Campioni 22

Rende 17

Sporting Club, Pro Cosenza, Taverna 16

Forza Ragazzi 11

Academy Castrovillari 8

Cariati 7

Scicchitano 5

Mirto 4

Sportime, Rossano Sport 3