Il Cosenza Calcio ricorda Pierfrancesco

FOTO DI FRANCESCO DONATO
Advertising

Il Cosenza Calcio, nel corso dell’allenamento di ieri pomeriggio, ha ricordato con un minuto di raccoglimento Pierfrancesco Spina, il ragazzo paolano conosciuto da tutti in città e in provincia per il suo ruolo di spalla del cabarettista cosentino Pino Gigliotti.

pfp

Pierfrancesco, come si ricorderà, è venuto improvvisamente a mancare per un infarto nella notte tra sabato e domenica scorsa, e la notizia della sua scomparsa ha profondamente emozionato e commosso tutta l’opinione pubblica cosentina.

Pierfrancesco aveva fatto amicizia anche con Mister Roselli e i calciatori sul finire della stagione scorsa. E’ sempre stato un grande tifoso del Cosenza e gli era piaciuto tanto farsi immortalare con la Coppa Italia vinta ad aprile.

Mister Roselli, una volta appresa la triste notizia, prima dell’inizio dell’allenamento di ieri, si è fermato per un minuto di silenzio insieme a tutta la squadra per ricordare Pierfrancesco.

Un bel gesto che meritava di essere menzionato. Sollecitato dai ragazzi del Sanvitino-Delmorgine che seguono gli allenamenti dei Lupi ogni giorno. Sono stati proprio loro a dare la notizia della morte di Pierfrancesco alla squadra e a farsi promotori dell’iniziativa del minuto di raccoglimento.

johnny