Il Rende pareggia (1-1) a Sarno ma rimane in testa

Advertising

Il Rende pareggia (1-1) a Sarno in una di quelle partite stregate nelle quali sembra che il pallone non ne voglia sapere di andare in porta. Passato in vantaggio con Actis Goretta, al trezo gol stagionale, subisce il pari su rigore e poi coglie due clamorosi pali nella ripresa con Gigliotti e Sanzone. Più sfortunati di cosi, si muore.

I biancorossi tuttavia rimangono in testa alla classifica insieme a Gela, Igea Virtus e Sicula Leonzio con 7 punti. E domenica prossima arriva la Cavese al “Marco Lorenzon”.

serie-d

 

 

POLISPORTIVA SARNESE – ASD RENDE 1-1

Polisportiva Sarnese: Sorrentino, Di Finizio (70′ Iomazzo), Talia, Miccichè, Cirillo, Mazzei, Sannia, Langella, Fogliolia, Di Palma (78′ Elefante), Guidelli.
A disp.: Rizzo, Tortora, Liccardi, Vacca, Nasto, De Angelis, Iommazzo, Elefante, Cacciottolo.
All.: Esposito

Rende: Puterio, Viteritti (82′ Benincasa), Crispino, Boscaglia, Sanzone, Marchio (93′ Piromallo), Gigliotti, Fiore, Ferreira (76′ Manes), Actis Goretta, Serletti.
A disp.: Falcone, Faraco, De Marco, Formosa, De Pascale, Azzinnaro.
All.: Trocini.

Arbitro: Iacovacci di Latina
Marcatori: 23′ Actis Goretta (R), 49′ Figliolia (rig.) (S)
Note: 100 spettatori circa. Ammoniti: Di Finizio e Langella (S), Serletti (R). Recupero: 1’pt–3’st

LA CRONACA

Il Rende passa in vantaggio sugli sviluppi di un calcio piazzato: 23′, punizione di Fiore dalla sinistra al centro dell’area per Actis Goretta. Lasciato solo dalla difesa granata, l’argentino di testa deposita in rete, ed è 0 a 1.

Al 37′ Puterio para in tuffo su Di Palma. Al 38′ si rivede il Rende con un gran tiro di Ferreira ma Sorrentino si salva e respinge con i pugni.

Nel secondo tempo la Sarnese parte con il piglio giusto e al 49′ arriva il pari su rigore per atterramento di Di Finizio: Figliolia dal dischetto degli undici metri non sbaglia, spiazza Puterio ed è 1 a 1.

Immediata la reazione del Rende. Al 51′ tiro a giro di Gigliotti dal limite e il palo salva la Sarnese. Seguono fasi alterne ma è sempre il Rende a fare la partita. 

Al 91′ ancora un legno della squadra di Trocini con Sanzone, che lanciato bene in area fa partire un bel diagonale rasoterra, ma il palo salva ancora la Sarnese. 

klasss