Incendio doloso alla Protezione Civile Calabria?

Advertising

Nelle prime ore di questa mattina, quando ancora tutto il personale della Protezione Civile Regionale si trovava nelle condizioni di allerta per il coinvolgimento nelle operazioni di assistenza e soccorso alle popolazioni del centro Italia interessate da forte terremoto, si è sviluppato un incendio, di probabile origine dolosa, che ha interessato alcuni container del C.A.P.I. (Centro Assistenza Pronto Intervento) che contenevano materiali di varia natura utili per il soccorso e l’assistenza alla popolazione interessata da calamità (lenzuola, coperte, tende, impiantistica ecc.).

prociv1I danni effettivi sono stati limitati grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco coadiuvati dallo stesso personale operativo della Protezione Civile. È intervenuta sul posto una volante della polizia per i primi rilievi del caso.

Si spera che nei prossimi giorni, anche grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza, si possa far luce sulle cause dell’incendio e si possa risalire ad eventuali responsabili.
Rimane tutto il rammarico per l’increscioso episodio che ha interessato beni di primaria importanza per la collettività. Risorse preziose che, come purtroppo è testimoniato dalle drammatiche immagini che ci arrivano in questi giorni dalle aree colpite dal terremoto, vanno preservate e protette a garanzia di eventuali azioni di pronto intervento e di assistenza.

dalla pagina FB della Protezione Civile Calabria