Incidente di San Lucido, due ragazze ricoverate a Cosenza in prognosi riservata

Advertising

Si chiamano Noemi Sirianni, 19 anni e Carmela Orofino, 25 anni, le due ragazze ricoverate in prognosi riservata all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza dopo l’incidente di questa mattina avvenuto in corrispondenza del km 323,830, nel territorio comunale di San Lucido.

Noemi e Carmela hanno riportato una serie di traumi alla testa e al torace e sono costantemente monitorate dai sanitari dell’ospedale cosentino. Sono state trasportate entrambe con l’elisoccorso in dotazione all’Annunziata e la rapidità dei soccorsi ha contribuito certamente a salvare loro la vita.

L’incidente ha coinvolto due veicoli, una Fiat Panda di colore grigio e una Fiat 500 di colore bianco, nei pressi della galleria che immette nel comune di San Lucido (nella zona meglio nota come il bivio del bar Miva di San Lucido).

Altre due persone sono rimaste ferite ma non in maniera grave.