Insieme per Rende, la nuova sede intitolata a Francesco Principe

Advertising

Il Comitato direttivo ha deliberato di intitolare la nuova sede di Insieme per Rende a Francesco Principe, dopo aver chiesto e ottenuto l’avallo dei figli Sandro, Carmela e Gaetano. 

“Con tale atto – si legge in una nota – intendiamo rimarcare con forza il nostro obiettivo che è quello di rappresentare i valori e di  rafforzare l’azione dei socialisti rendesi che in 60 anni di amministrazione del Comune di Rende hanno tenuto alta la bandiera della democrazia, della partecipazione e della trasparenza.

L’azione amministrativa dei socialisti rendesi in questi anni è stata improntata all’equità sociale e alla solidarietà, all’efficienza dei servizi e alla possibilità di fruizione da parte di tutti i cittadini, specie delle fasce più deboli.

I socialisti rendesi hanno realizzato grandi conquiste sul piano sociale… Poi hanno realizzato una città… Hanno creato luoghi dell’amalgama, hanno favorito la nascita di una grande area industriale e hanno fornito all’Università della Calabria tutti i servizi di cui essa aveva necessità.

Insieme per Rende vuole semplicemente continuare in questo solco.

E lo vuole fare con tutti i cittadini, con tutte le forze politiche, con tutte le forze sociali che si ritrovano nell’area della sinistra storica, del riformismo, nell’area cattolica e di tutti coloro che credono in una società laica, ma rispettosa dei valori degli altri. La nostra associazione ha le carte in regola per continuare, nell’innovazione, questa grande tradizione e onorare degnamente una grande eredità”.