Intavolata di Acquappesa, la gente guarda il mare e pensa ai ladri che ci governano

Advertising

Questa foto è stata scattata stamani ad Intavolata di Acquappesa, sul Tirreno cosentino.
Scarichi diretti sul mare, liquami, una porcheria su cui la procura di Paola dovrebbe intervenire subito. Tutto questo, però, non accade.
Nessuno fa niente, men che meno la Banda Bassotti che governa la Regione.
Palla Palla Oliverio si divide tra Calopezzati e Laurignano…e tutti sappiamo perché.
L’uomo che dieci anni fa promise un mare da bere è chiuso nel suo fortino.
Se i calabresi potessero votare oggi lo manderebbero a casa insieme a Madame Fifi, al marito eunuco, ai Cinghiali e a tutti i mafiosi (anche cosentini) di Forza Italia.
Brutta gente che ci avvelena la vita nel senso più letterale.
Loro hanno ville faraoniche costruite sul nostro sangue, noi dobbiamo accettare tutto questo…