La cantante calabrese Lisa vince a “Ora o mai più” e rivela: “Carriera bloccata per un tumore al cervello”

La cantante calabrese Lisa ha vinto il talent della Rai Ora o Mai Più battendo tutti i suoi colleghi-rivali nella puntata conclusiva di ieri sera. Si conclude così un percorso, durato venti giorni, che ha riportato alla ribalta una donna che era stata sfortunata e che ora ha una nuova, grandissima occasione. 

Era stato un esordio carico di emozioni quello di Ora O Mai Più, il nuovo talent show di Rai 1 condotto da Amadeus. Tra i cantanti dimenticati dalle classifiche italiane e alla ricerca della ribalta perduta c’è anche Lisa, al secolo Annalisa Panetta, artista calabrese di Siderno (Reggio Calabria), che grande successo aveva raccolto tra la fine degli anni ’90 e i primi del 2000 anche oltralpe, con brani come Sempre ed Oceano. Con “Sempre” in particolare aveva conquistato il secondo posto tra i Giovani e il terzo assoluto al Festival di Sanremo del 1998. 

Il successo del brano spinge in hit parade l’album intitolato Lisa. Nel 2000 partecipa al musical Caino e Abele diretta da Tony Cucchiara nel doppio ruolo di Anna Frank e Giulietta. Nel settembre dello stesso anno, notata da un produttore discografico, firma un contratto con la EMI France per la diffusione dei suoi brani sul mercato internazionale. Nel 2001 pubblica per il mercato francese Sempre, ottenendo un grandissimo successo. Nel 2002, sempre in Francia, pubblica Adesso, singolo che raggiunge il primo posto della classifica. Con il titolo Adesso viene pubblicata anche una raccolta dei suoi primi album. Nello stesso anno si esibisce davanti a Papa Giovanni Paolo II durante la Giornata Mondiale della Gioventù a Toronto. Nel 2003 torna al Festival di Sanremo con Oceano, canzone dal forte impatto emotivo, che dà il titolo al nuovo album e conferma il suo successo.Se molti artisti in gara hanno denunciato di essere stati lasciati soli ed abbandonati dai produttori discografici o di aver compiuto scelte lavorative poco ponderate, Lisa ha raccontato alle telecamere del programma di aver interrotto la sua carriera e di aver smesso di cantare a causa di un grave problema di salute: un tumore al cervello, diagnosticato a pochi anni dall’ultima fortunata partecipazione al Festival di Sanremo, che l’ha portata lontana dalle scene dal 2007 al 2010. La cantante ha dichiarato di essere guarita definitivamente e di essere decisa a tornare a fare musica per il suo pubblico: “Nel 2013 ne sono uscita completamente e ho ripreso a cantare. Oggi sono qui per rimettermi in gioco”.

Con l’interpretazione di Sempre e di Ti Innamorerai, in coppia con il coach Marco Masini, la quarantunenne sidernese aveva conquistato subito la cima della classifica del gradimento e la vittoria della prima puntata, riuscendo a superare il collega ed avversario Massimo di Cataldo con i voti del pubblico in sala. Successo bissato nella seconda puntata e seguito da un ottimo secondo posto nella terza puntata.

Ieri, nella puntata conclusiva, Lisa ha sbaragliato il campo cantando “Disperato” con il suo coach e un inedito molto bello e coinvolgente intitolato “C’era una volta”, che ha segnato la differenza con gli altri cantanti. Ora per Lisa si profila il ritorno alla musica che conta e già sogna di partecipare al prossimo Sanremo. In bocca al lupo!