La Festa della Pallavolo calabrese

Advertising

Domani, domenica 29 novembre al Palazzetto dello Sport di San Pietro a Maida si svolgerà la Festa della Pallavolo Calabrese. Appuntamento per le ore 9.45.

“È la prima volta che in Calabria la Fipav organizza una manifestazione del genere. In passato – dice il presidente del Comitato Regionale, Carmelo Sestito – si cominciava con le 4 edizioni Provinciali, oltre a quella finale che era Regionale. Quest’anno si è puntato all’unione di intenti grazie all’idea avuta da Mario Calabrese, presidente del Comitato Provinciale di Cosenza. La nostra – aggiunge Sestito – si conferma una federazione importante e che lavora sul territorio. Non mi pare che in Calabria altre Federazioni sportive facciano una iniziativa come quella che abbiamo organizzato noi quest’anno”.

Nel corso della Festa della Pallavolo verranno premiate le società che hanno vinto i massimi campionati regionali nella scorsa stagione: la Yamamay Lamezia che ha trionfato nella Serie C Femminile e la Conad Lamezia nella Serie C Maschile. Premio anche per la Pallavolo Cutro che ha vinto il campionato di Serie D Femminile e per la Pallavolo Palmi che ha primeggiato in quello Maschile.

Inoltre verranno premiate le Rappresentative Maschile e Femminile che hanno partecipato al Trofeo delle Regioni indoor che si è svolto in Sicilia e al Trofeo delle Regioni di beach che si è tenuto a Cetraro.

Premi per le società che hanno vinto un titolo Regionale.

Spazio anche ai Comitati Provinciali i quali a loro volta premieranno tutte le squadre che hanno vinto i rispettivi campionati di Prima e Seconda Divisione, i vari Campionati Giovanili, le Rappresentative Provinciali e le squadre che hanno partecipato al Trofeo delle Province e al Trofeo dei Tre Mari.

Previsti, infine, premi speciali per Atleti, Tecnici, Dirigenti e Società che si sono distinti con la loro attività a livello Nazionale e Internazionale.

stio

Il Presidente Carmelo Sestito approfitta della Festa della Pallavolo Calabrese per ringraziare pubblicamente tutte le società che mercoledì e giovedì scorsi hanno aderito all’iniziativa promossa dal Comitato Regionale della Fipav per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Tutte le giocatrici, al momento dell’ingresso in campo per il turno infrasettimanale del campionato di Serie C femminile, hanno indossato la t-shirt con la scritta STOP ALLA VIOLENZA SULLE DONNE.

Tra queste anche la Volley Cosenza. Nella gara di ieri sera al Palaferraro le ragazze cosentine hanno battuto per 3-0 la Sensation Gioiosa. Progressione set: 25-15; 25-21; 25-22