Lettere a Iacchite’: “Cosenza è diventata una continua striscia blu”

La mia vuole essere una riflessione: tutte le mattine mi reco al lavoro in auto perché abito fuori città e peraltro i mezzi pubblici non hanno orari compatibili con i miei turni, e quindi l’auto è l’unico mezzo che ho per raggiungere il mio posto di lavoro.

Premesso questo, volevo chiedere a chi di competenza, ma dove dobbiamo parcheggiare? Cosenza è diventata una continua STRISCIA BLU. I parcheggi a pagamento non tutti riescono a permetterseli…. Abbonamenti eccetera. Non sono sempre spese che chiunque può sostenere…
Ho cambiato idea.
La mia è una protesta!…

Lettera firmata