Lettere a Iacchite’: “Occhiuto manda tre vigili vigliacchi a cacciare gli ambulanti”

Advertising

CHE EMOZIONE: IN DIRETTA UN BLITZ CONTRO L’ILLEGALITA’!

Che emozione: ieri sera ho assistito in diretta ad un blitz contro l’illegalità. Chi si è colpito: qualche ‘ndranghesta autore di omicidi? Qualcuno dei tanti che sfrutta a Cosenza i lavoratori a nero negando loro dignità e diritti? qualche politico locale che vive di corruzione e clientele? Macchè, molto più emozionante.

Da via Brenta, dove camminavano lungo i muri per non farsi vedere, tre solerti vigili urbani in borghese si sono fiondati modello marines d’assalto verso dei pericolosissimi criminali.
Chi erano? Tre poveri ambulanti immigrati che vendevano la loro merce su Corso Mazzini.

Questo viene organizzato da un’amministrazione comunale sempre più di destra, in nome di quel “decoro” tanto amato e decantato da un governo ed un ministro degli interni sempre più di destra.
Gli ambulanti si sono dileguati, la “preziosa” merce sequestrata, bottino della meravigliosa operazione di pubblica sicurezza.
Ai coraggiosi autori di questa operazione è stato rivolto l’ironico applauso di alcuni che, come me, assistevano al dibattito su corso Mazzini di “Cosenza in Comune” e sono rimasti indignati.
Un solo commento: VERGOGNA!

Ciccio Gaudio