L’Itis “A. Monaco” aiuterà Alessio a prendere il diploma

Advertising

Qualche minuto fa abbiamo appreso da Sabrina Scutari che Alessio, il cugino ventenne del piccolo Cocò Campilongo, potrà coronare il suo sogno di diplomarsi all’Itis “A. Monaco” frequentando i corsi serali.

Una bella notizia per tutti.

Pubblichiamo la nota di ringraziamento di Sabrina Scutari, che fa parte di un’associazione di volontari che segue i ragazzi senza famiglia.

Carissimo Gabriele, voglio innanzitutto ringraziare te per l’interessamento nella vicenda di Alessio. Il preside Florio ha dimostrato di essere una persona molto ragionevole ed umana, come non pensavo. E’ dunque doveroso da parte mia ringraziarlo, come faccio ancora una volta col corpo docente della serale Itis “A. Monaco”, per aver capito il problema e le spigolosità del ragazzo. Abbiamo deciso d’intraprendere un percorso di comuni intenti per aiutare Alessio nel suo iter di studi, facendo in modo che possa essere seguito molto da vicino da me, dal preside e da tutto il corpo docente. Desidero tenere informati te e tutti quelli che mi hanno mostrato solidarietà ed appoggio sugli sviluppi e, spero tanto, successi, anche piccoli, del ragazzo. Questa lettera la dovevo, come devo ad Alessio ed a tutti quelli che non si danno una speranza la mia piccola voce per dire che una parte sana della società c’è e tende la sua mano per aiutarli. Grazie Gabriele e grazie prof. Florio.

Sabrina Scutari