Luzzi, in due picchiano l’ex marito della fidanzata: denunciati

Foto di Fabrizio Liuzzi
Advertising

I carabinieri di Luzzi hanno denunciato in stato di libertà un 42enne del posto e un 55enne cosentino per i reati di lesioni personali e minacce.

I militari hanno accertato che i due, nella serata del 27 dicembre, si sarebbero recati presso l’abitazione di un 35enne cosentino residente a Luzzi, ex marito della compagna del 42enne e, dopo averlo minacciato, l’avrebbero colpito con calci, schiaffi e pugni sul volto e sul corpo costringendolo a ricorrere alle cure mediche dei sanitari del pronto soccorso dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza, dove è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni.