Luzzi, la terribile morte di Rosa e Teodoro

Advertising

Si apprendono maggiori particolari sul drammatico incidente che è costato la vita ieri sera, nei pressi del bivio di Luzzi, ad una coppia originaria di Rose, che stava viaggiando a bordo di una Citroen C3.

Le vittime, appunto marito e moglie, si chiamavano Rosa Coscarelli, 58 anni e Salvatore (per tutti Teodoro) Spina, 59 anni. Erano residenti a Rose. La loro Citroen C3 è stata colpita in pieno da una Mercedes con a bordo due persone (padre e figlio) rimaste ferite non in maniera grave e sotto shock dopo il terribile incidente. Secondo quanto si è appreso, la Mercedes viaggiava ad alta velocità.

I carabinieri intervenuti sul posto ritengono che alla guida ci fosse proprio il ragazzo, appena maggiorenne ma a quanto pare o appena patentato o addirittura ancora sprovvisto di patente. Massimo riserbo sui nomi delle due persone, come di solito si fa quando c’è di mezzo qualcuno di “importante”, mentre non si è a conoscenza di indagini specifiche da parte della procura né di eventuale sequestro delle autovetture.

Il violento urto si è verificato sul lato posteriore sinistro, ed è avvenuto mentre i due coniugi si apprestavano a svoltare. Il loro veicolo si è ribaltato e Rosa Coscarella e Teodoro Spina sono stati scaraventati in una scarpata morendo sul colpo. Probabilmente non hanno avuto il tempo di capire cosa stesse accadendo. Tempestivi ma purtroppo inutili i soccorsi.