Mariano Santo, è arrivata la PET: grande giorno per i pazienti oncologici

Advertising

E’ ARRIVATA LA “PET” AL MARIANO SANTO

dalla pagina FB Cosenza 2.0

Quella di oggi è una giornata storica per Cosenza e provincia.

E’ appena arrivata la PET al Mariano Santo, caricata su ben 4 Tir. I pazienti oncologici non saranno più costretti ad emigrare in altri centri più lontani.

La PET verrà montata nel weekend, poi ci vorranno solo i tempi tecnici per farla partire.

Finalmente una buona notizia.

La PET ha radicalmente modificato l’approccio alla stadiazione e il follow-up dei pazienti affetti dalle più frequenti patologie neoplastiche (polmone, mammella, colon-retto, ovaio, linfoma, melanoma, prostata).
Infatti grazie alla PET è possibile definire un quadro clinico e stabilire lo stadio della malattia in modo più preciso, limitando il numero di procedure diagnostiche invasive.
In particolare, l’utilizzo della PET con traccianti specifici per la misura del metabolismo cellulare tumorale permette di valutare:

  • grado di aggressività del tumore;
  • presenza e distribuzione delle metastasi a distanza;
  • effetto di trattamenti chemio e/o radioterapici sulla vitalità del tumore.

Ecco perché oggi è una giornata storica per l’arrivo della PET.