Maxi operazione antidroga, 99 arresti. ‘Ndrangheta rifornita dagli albanesi

Advertising

Novantanove arresti e 5 tonnellate di droga, tra cocaina, eroina, marijuana e hashish sequestrate.

Sono i numeri dell’operazione Ring New portata avanti dalla Guardia di Finanza di Brescia che avrebbe permesso di individuare e sgominare cinque presunte organizzazioni criminali con ramificazioni internazionali che avrebbero rifornito di droga le cosche italiane.

L’indagine ha fatto luce su un gruppo albanese che aveva contatti con ‘Ndrangheta, Camorra e Sacra corona unita. Dopo due anni di investigazioni la Guardia di Finanza del capoluogo lombardo ha chiuso l’operazione antidroga che ha portato agli arresti e al sequestro di auto di lusso, imbarcazioni e un camper oltre che di 500mila euro in contante.

Sono 196 le persone indagate nell’ambito dell’inchiesta, mentre gli ultimi 15 arresti sono stati eseguiti la scorsa notte tra Brescia, Napoli e l’estero.