Minniti ordina a Palla Palla: o fai come ti dico io, o vati trova na fatica

Advertising

Qualcosa o più di qualcosa sta cambiando all’interno del PD a Cosenza, ma più in generale anche in Calabria. Le due correnti principali, quella di Palla Palla che sostiene Guglielmelli e quella di Carletto il maialetto che sostiene Mazzuca, pare abbiano riposto l’ascia di guerra.

E la prova che qualche pesante ordina a Palla Palla è arrivato da Roma sta nell’iniziativa di oggi. I vertici romani avvisano Palla Palla: o stai dentro al partito favorendo l’unità e mettendo da parte inutili scontri, o vati trova na fatica perché sei fuori.

E pare che il messaggio sia stato recepito. Palla Palla ha ordinato ai suoi di comportarsi bene e di favorire la creazione di una segreteria provinciale dove la gestione dovrà essere condivisa: Guglielmelli segretario, Mazzuca vice.

Minniti ha spiegato a Palla Palla che la situazione del PD in Calabria  è tragica e che solo con l’unità di tutti le correnti si può aspirare a ritornare un punto di riferimento per i cittadini.

Una soluzione che sta bene sia a Palla Palla che a Carletto che fino ad oggi è stato l’unica vera opposizione al beone di San Giovanni in Fiore.

Bisognerà capire se la tregua reggerà e se l’accordo andrà a buon fine. E per quel che circola nei corridoi pare che: o Palla Palla si adegua una volte per tutte, o per lui è la fine. Politica, ovviamente.