Morricone vince il Golden Globe. Tarantino: “E’ come Mozart”

Advertising

Ennio Morricone ha vinto il Golden Globe per la migliore colonna sonora per le sue musiche in “The Hateful Height”. Sul palco a ritirare il premio è salito il regista Quentin Tarantino: «È una cosa fantastica: capite che Ennio Morricone è il mio compositore preferito? E non intendo un compositore qualunque, intendo uno come Mozart, come Beethoven, come Schubert».

Poi il regista fa un po’ di confusione: «Morricone non ha mai vinto un premio per uno dei film che ha fatto; ha vinto in Italia, ma mai qui in America e voglio ringraziarlo: a 87 anni ha realizzato una fantastica colonna sonora e finalmente vinto un premio prestigioso».

In realtà per Morricone questo è il terzo Golden Globes, mentre probabilmente Tarantino, che ha poi concluso salutando in italiano, si riferiva agli Oscar dove il compositore ha vinto “solo” il premio alla carriera nonostante le tante nomination ricevute.