‘Ndrangheta e politica, battaglia al Riesame per Orlandino Greco: decisione a giorni

Advertising

C’è stata battaglia oggi al Tribunale del Riesame di Catanzaro tra la DDA e i legali di Orlandino Greco e Aldo Figliuzzi.

La procura antimafia ha prodotto ricorso dopo il rigetto della richiesta di arresto per i due politici accusati di voto di scambio e in aula ognuno ha cercato di portare acqua al proprio mulino nell’udienza di oggi.

La linea di Franco Sammarco e Vincenzo Belvedere è quella di riscontrare l’inattendibilità e le contraddizioni dei pentiti rispetto alle accuse di collusioni con il clan Rango-zingari di Orlandino Greco. Il punto centrale è verificare se l’ascesa politica di Greco è stata alimentata anche da queste connivenze. E su questo la DDA non molla. Il pm Valea ha dato battaglia almeno quanto il “principe” del foro cosentino.

Ora si tratterà di attendere qualche giorno, forse una settimana, per capire come si orienterà il Tribunale del Riesame. Che, come da copione, si è riservato la decisione.