‘Ndrangheta: i nomi dei 14 arrestati del clan Ruga

Advertising

Sono 14 gli arresti operati oggi tra la provincia di Reggio Calabria, Catanzaro, Roma e Firenze nell’ambito dell’operazione “Confine 2”.

Le persone fermate sono ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, omicidio, danneggiamento, rapina, estorsione, detenzione e porto illegale di armi, lesioni personali, intestazione fittizia di beni, delitti tutti aggravati dalla circostanza dell’agevolazione mafiosa della cosca “Ruga”, nonché detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

SOGGETTI COINVOLTI

DESTINATARI DI ordini di custodia cautelare – Arresti domiciliari

1. FRANCO Antonio, (detto “Nino”), nato a Pazzano il 05.04.1946

2. CERTOMATA’ Salvatore, nato a Riace il 09.08.1960

3. RUGA Maria Concetta, nata a Locri (RC) il 4.9.1976

4. AMATO FILIPPO, nato a Siderno (RC) il 01.06.1988

5. FABIANO Giuseppe, nato a Cantù (CO) il 14.3.1981

DESTINATARI DI ordini di custodia cautelare in carcere

1. RUGA Giuseppe Cosimo nato a Monasterace (RC) il 05.02.1951

2. DEMASI Roberto, nato a Locri (RC) il 22/10/1992

3. LAMBERTI Andrea, nato a Locri (RC) il 27.02.1971

4. LEOTTA Antonio nato a Roma il 09.10.1977

5. SORGIOVANNI Maurizio, nato a Siderno (RC) il 1.8.1988

6. VERTOLO Giorgio, nato a Siderno (RC) il il 24.02.1983

7. EMANUELE Vincenzo, nato a Siderno (RC) il 11.04.1981

8. PAPALEO Salvatore, nato a Monasterace (RC) il 5.2.1971

9. SORGIOVANNI Cosimo, nato a Giaveno (TO) il 15.08.1971

SEQUESTRO PREVENTIVO

“SUPERMERCATO R.M.C. S.r.l.”