Nel PD su tutti i stessi

Advertising

Lo so che eticamente non è corretto sparare sulla Croce Rossa, e non lo farò.

Poche stringate righe per sottolineare che il vile silenzio dei Sebi Romeo, dei Giudiceandrea, e di tutto il PD, sulla grave vicenda di reiterato e continuo ladrocinio di milioni e milioni di euro dalla casse pubbliche di Calabria Verde, continua. Silenzio assoluto.

Mi chiedo: la loro decantata onestà, il loro spiccato senso civico, in questo caso che li vede protagonisti, dove sono finiti? Sono loro che dicono di fare politica, e un argomento così, non è forse Politico? Come mai tacete? Dov’è finito il vostro essere al servizio del cittadino? E’ chiaro a tutti oramai che la vostra è solo una maschera.

Siete più finti dei soldi del Monopoli. Falsi e vigliacchi. Possibile che nessuno di voi senta il bisogno di prendere carta e penna per spiegare come sia stata possibile una ruberia a questi livelli senza che nessuno se ne accorgesse? E magari con un po’ di umiltà chiedere anche scusa ai calabresi?

Cari lettori ben capite l’importanza che ha in questi momenti schierarsi, per la politica, dalla parte degli onesti. Nettamente. Senza titubanza. E mai come adesso il loro codardo silenzio è indice, insieme al loro non schierarsi apertamente dalla parte degli onesti, di palese e conclamata colpevolezza. Vergognatevi.

Su tutti i stessi è una vera verità. Altro che luogo comune! Su tutti i stessi. daveru! E il loro silenzio ne è la prova.