Nicotera, barista 21enne “gambizzata” in pieno centro

Advertising

Era uscita per fumare una sigaretta fuori da un locale, in pieno centro, quando qualcuno, a bordo di un’auto, le si sarebbe avvicinato esplodendogli contro alcuni colpi d’arma da fuoco, uno dei quali l’ha raggiunta alle gambe.

È accaduto nella serata di ieri, intorno alle 22, nella centralissima via Cavour di Nicotera, nel vibonese.

Vittima della “gambizzazione” una ragazza di 21 anni, Marisa Putortì, barista di un loto locale della zona, che è stata soccorsa immediatamente, è stata trasportata nell’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia e non verserebbe, fortunatamente, in gravi condizioni.

Le indagini sull’accaduto sono condotte dai carabinieri della stazione locale che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto e risalire allo sparatore.