No alla violenza alle donne da Verona a Melito: il 19 concerto all’Arena

Advertising

La rete dei Centri antiviolenza scende in campo con decisione per alimentare l’attenzione su quanto avviene in tutta Italia e sulla spinta emotiva dei fatti di Melito Porto Salvo.

E’ alle porte una grande iniziativa alla quale partecipa in prima linea anche il Centro Antiviolenza Roberta Lanzino. 

“Perché la violenza alle donne, da Verona a Melito Porto Salvo, la contrastiamo sempre e dappertutto.
Con chi ci sostiene ed è dalla parte delle donne.

Il 19 settembre con Fiorella Mannoia, Loredana Bertè, Gianna Nannini, Elisa e tante altre artiste saremo insieme a D.i.Re e ai 77 Centri antiviolenza della rete a segnare una tappa importante del percorso di libertà e autonomia delle donne e di tutti”.

Lunedì 19 settembre l’Arena di Verona ospita “Amiche in Arena”un concerto evento già sold out in prevendita, che vedrà sul palco Loredana BertèFiorella Mannoia e molte altre grandi artiste, tutte unite contro il femminicidio e la violenza sulle donne.

Il concerto del 19 settembre sarà uno show da non perdere, in cui le più belle voci femminili della musica italiana si esibiranno sulle note dei successi di Loredana Bertè – che ha voluto festeggiare così i suoi 40 anni di carriera, sul palco con le donne e per le donne – e molte altre canzoni. La direzione artistica dell’evento è affidata a Fiorella Mannoia.

All’evento parteciperanno Alessandra Amoroso, Elisa, Emma, Irene Grandi, Gianna Nannini, Noemi, Paola Turci, Nina Zilli, Elodie, Antonella Lo Coco, Bianca Atzei, Aida Cooper che si avvicenderanno sul palco dell’Arena con le padrone di casa Loredana Bertè e Fiorella Mannoia. Tutte insieme per una causa che non può più aspettare.