Non gridate più

NON GRIDATE PIU’

Advertising

di GIUSEPPE UNGARETTI

Cessate d’uccidere i morti,

Non gridate più, non gridate

Se li volete ancora udire,

Se sperate di non perire.

Hanno l’impercettibile sussurro,

Non fanno più rumore

Del crescere dell’erba,

Lieta dove non passa l’uomo.

PARAFRASI

Finitela di uccidere (una seconda volta) i morti , non gridate più, non gridate, se volete ancora ascoltare il loro messaggio di pace, se sperate di non morire e di salvare i valori della civiltà umana. (I morti) hanno una voce debole; essi non fanno più rumore di un’erba crescente, sulla quale c’è silenzio se non passa l’uomo.