Nubifragio Rossano: fondo di solidarietà per i terreni agricoli. Domande entro il 16 gennaio

Rossano, 12 agosto 2015. (LaPresse - Gerardo Cafaro)
Advertising

E’ stato attivato il fondo di solidarietà nazionale a seguito del nubifragio avvenuto sullo Jonio cosentino lo scorso mese di agosto. L’iter segue la dichiarazione dello stato di calamità naturale per le zone colpite. La comunicazione è stata data al Centro operativo misto della Protezione civile di Rossano dal dipartimento agricoltura della Regione Calabria.

I comuni interessati alla misura di sostentamento sono Rossano, Corigliano, Crosia, San Cosmo, San Giorgio Albanese e Vaccarizzo Albanese. Le provvidenze sono concedibili per il ripristino delle strutture aziendali, quali ripristino di terreni agricoli, ripristino di fabbricati ed altri manufatti rurali, ripristino di strade e fossi di scolo aziendali, ripristino di piantagioni arboree compreso impianti irrigui, di recinzioni, gradoni e serre. Inoltre, si potranno chiedere contributi, per la riqualificazione di strade interpoderali, acquedotti rurali e opere pubbliche di bonifica. Le domande andranno inviate entro il 16 gennaio.

(Ink/AdnKronos)