Occhiuto indagato a Roma, l’intervista (tragicomica) a Report: “Si può pensar male…”

Il 16 novembre 2014 Report, ai tempi di Milena Gabanelli, dedica un’inchiesta al caso Clini e a tutte le sue ramificazioni transnazionali o interplanetarie. Luca Chianca, il giornalista della Gabanelli, arriva anche a Palazzo dei Bruzi per intervistare Mario Occhiuto e le sue parole, biascicate nel solito improbabile italiano, sono tutto un programma. La tragicommedia al confronto è roba da dilettanti.

LUCA CHIANCA FUORI CAMPO
La DFS (la società contenitore di Clini e della compagna, ndr) la troviamo anche nella realizzazione della sede ecosostenibile del Ministero dell’Ambiente cinese. Costo: 16 milioni di euro. Architetto: Mario Occhiuto che nel 2009 diventa socio in affari proprio con Massimo Martinelli, il consulente del Ministero dell’Ambiente.

Massimo Martinelli

LUCA CHIANCA
Perché proprio con lui si mette in società?
MARIO OCCHIUTO – ARCHITETTO E SINDACO DI COSENZA
Ma perché lui era una persona che conoscevo.
LUCA CHIANCA FUORI CAMPO
L’architetto Occhiuto nel 2011 diventa sindaco di Cosenza, e chi nomina assessore all’ambiente? Martina Hauser, la compagna di Corrado Clini.
MARIO OCCHIUTO – ARCHITETTO E SINDACO DI COSENZA
Sì io ho conosciuto Martina in Cina e dopo qualche anno, quando sono diventato sindaco di Cosenza, le ho proposto di fare l’assessore e lei ha accettato.
LUCA CHIANCA
Lì la conosce come compagna del direttore generale del Ministero o perché anche lì lavorava lei su alcuni progetti?
MARIO OCCHIUTO – ARCHITETTO E SINDACO DI COSENZA
No lì la conosco in quell’occasione come compagna, cioè in occasioni ufficiali perché era, si accompagnava al Ministro, quindi in realtà all’epoca era direttore generale.

LUCA CHIANCA FUORI CAMPO
Con Martina a Cosenza arrivano anche 450mila euro dal Ministero e tra i diversi incarichi spuntano le società che formano la DFS, tra cui lo studio Galli dove lavorava, prima dell’arresto, Augusto Pretner.
MARIO OCCHIUTO – ARCHITETTO E SINDACO DI COSENZA
Si fa affidamento a delle persone nelle cose di cui si ha fiducia e con cui si condividono delle esperienze.

LUCA CHIANCA
Però quando ci sono di mezzo soldi pubblici, si può pensar male no?
MARIO OCCHIUTO – ARCHITETTO E SINDACO DI COSENZA
Si può pensar male…

MILENA GABANELLI IN STUDIO

Allora, la signora Hauser ha sicuramente una marcia in più perché con tutti questi impegni riesce anche a fare l’assessore all’ambiente a Cosenza senza quasi metterci piede, se non per la riapertura del canile. Sta di fatto che questa DFS la troviamo un po’ dappertutto, dalla Cina al Montenegro, e sicuramente è perché sono i più bravi sul mercato, tant’è che Clini dice che non era lui “a scegliere le aziende che realizzano i progetti”. Poi se c’è dentro quell’Augusto Pretner che aveva il conto in Svizzera insieme a lui, sarà un caso…

Di solito non mettiamo video, ma ora più che mai i cosentini (e soprattutto quelli che hanno votato Occhiuto) devono guardare tutta la puntata (https://www.raiplay.it/video/2014/11/Report-del-16112014-3972dd4d-59ae-4d25-a2ae-1011f9493807.html)